____Curiosità & Cultura____ ____Culture & Curiosity___

 

Skeleton Flower / Fiore Scheletro

Diphylleia is a group of small herbs in the Berberidaceae family described as a genus in 1803. It’s native to the eastern United States and eastern Asia. It is also known as skeleton flower, because its white petals turn translucent with rain. When dry, they revert to white.

La diphylleia è un gruppo di piccole erbe della famiglia Berberidacea descritto come genere nel 1803. È originaria degli Stati Uniti orientali e dell’Asia orientale. È anche conosciuto come fiore scheletro, perché i suoi petali bianchi diventano traslucidi con la pioggia. Quando sono asciutti, ritornano al bianco.

 

_Earthquakes during Middle Ages__ I terremoti nel Medioevo

 

L’articolo proviene dall’interessante sito di FESTIVAL DEL MEDIOEVO.

Ecco un primo pezzo… il resto cliccate sull’immagine.

Un terremoto ogni undici anni. Di cui ben 46 “molto distruttivi”. Il Cnr ha calcolato che soltanto in Italia, dall’inizio del secolo XI fino alla fine del XV, ci furono 335 eventi sismici di una intensità compresa tra il quinto e l’undicesimo grado della scala Mercalli.

Nel 476, l’anno con il quale, in modo convenzionale, stabiliamo l’inizio del Medioevo, a Roma la caduta del grande impero d’occidente fu accompagnata da 40 giorni di scosse che stremarono la popolazione e distrussero una grande quantità di edifici e monumenti.

Eventi terribili che apparivano misteriosi, allora come oggi. Un manoscritto del XV secolo, il Corpus Codicum Astrologicorum Graecorum ammoniva: “Sognare il terremoto significa turbolenza universale”.
Il “terrae motu” era un incubo ricorrente nella vita quotidiana delle persone.

Ecco un elenco dei principali terremoti dal IV secolo agli inizi del XVI.